Stemma del Comune di Campegine

Pubblici esercizi



PUBBLICO ESERCIZIO

(DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE)

 

Nuova apertura

 

L’apertura di un nuovo esercizio di somministrazione al pubblico di alimenti  e bevande  è soggetta al rilascio di apposita autorizzazione da parte del Comune, secondo i criteri di programmazione approvati dal Consiglio Comunale con Deliberazione n.  38  del  27.09.2010.

Il rilascio dell’autorizzazione è subordinato altresì all’accertamento dei requisiti  morali e professionali delle Titolare dell’Impresa individuale o del Legale Rappresentante della Società.

La domanda – corredata degli allegati richiesta – deve essere presentata alla Sportello Unico Attività Produttive (SUAP), utilizzano l’apposito modello.

L’autorizzazione rilasciata è relativa esclusivamente ai locali in essa indicati e l’attività deve essere esercitata nel rispetto delle vigenti norme in materia edilizia, urbanistica, igienico sanitaria e di inquinamento acustico, sulla destinazione d’uso dei locali  e degli edifici, nonché delle norme in materia di sicurezza  - prevenzione incendi e sorvegliabilità.

 

Ampiamento di superficie

 

L’ampliamento di superficie di un esercizio di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande è soggetto al rilascio di apposita autorizzazione da parte del Comune nel rispetto dei criteri di programmazione approvati dal Consiglio Comunale con Deliberazione n. 38 del 27.09.2010.

La domanda – corredata degli allegati richiesta – deve essere presentata dal Titolare dell’Impresa individuale o dal Legale Rappresentante della Società alla Sportello Unico Attività Produttive (SUAP), utilizzano l’apposito modello.

L’esercizio dell’attività è subordinata al  rispetto delle vigenti norme in materia edilizia, urbanistica, igienico sanitaria e di inquinamento acustico, sulla destinazione d’uso dei locali  e degli edifici, nonché delle norme in materia di sicurezza  - prevenzione incendi e sorvegliabilità.

 

 Trasferimento di gestione o titolarità / trasferimento di sede/riduzione di superficie

 

Il trasferimento di gestione o titolarità di un pubblico esercizio – il trasferimento di sede o la riduzione di superficie del locale sono soggetti alla presentazione della Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) da inoltrare alla Sportello Unico Attività Produttive da parte del Titolare dell’Impresa individuale o del Legale Rappresentante della Società, utilizzando l’apposito modello.

Il subentrante nell’attività deve essere in possesso dei requisiti morali e professionali.

Il trasferimento di sede è subordinato al rispetto dei criteri di programmazione approvati dal Consiglio Comunale con Deliberazione n. 38 del 27.09.2010.

L’attività deve essere esercitata nel   rispetto delle vigenti norme in materia edilizia, urbanistica, igienico sanitaria e di inquinamento acustico, sulla destinazione d’uso dei locali  e degli edifici, nonché delle norme in materia di sicurezza  - prevenzione incendi e sorvegliabilità.

La ricevuta di presentazione rilasciata  consente al Titolare/Legale Rappresentante della Ditta di poter iniziare immediatamente l’attività.

Le dichiarazioni false, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi comportano l’applicazione delle sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R. 28/12/2000 n. 445 e delle pene previste dall’art. 19 – comma 6 – della L. n. 241/90 e s.s.m.i. (reclusione da 1 a 3 anni) ove il fatto non costituisca più grave reato.

 

Cessazione dell’attività

 

La cessazione definitiva dell’esercizio dell’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande è soggetta alla presentazione di apposita comunicazione al Comune da inviare non oltre il trentesimo giorno dalla cessazione medesima, utilizzando l’apposito modello.

 

Requisiti specifici

 

A)    Morali

di cui all’art. 71 – co. 1 e 2 -  del D. Lgs.vo n. 59/2010 –  agli artt. 11-12-92 e 131 del TULPS (R.D. n. 773/31) -  all’art. 10 della L. 575/65 e sue successive modifiche ed integrazioni (cosiddetta “normativa antimafia”) da autocertificare da parte del Titolare/Legale Rappresentante, Soci ed Amministratori indicati all’art. 2 del D.P.R. 3 giugno 1998 n. 252 e precisamente in caso di Snc: tutti i soci - S.a.s.: i soci accomandatari - Società di Capitali (SpA, Srl): tutti i componenti del Consiglio di Amministrazione.

 

B)    Professionali

 in caso di vendita dei prodotti del settore merceologico alimentare – di cui all’art. 71  - comma 6 – del D. Lgs.vo 59/2010 – dell’art. 6 della L.R. N. 14/2003 e Delibera G.R. n. 1825/2003:

 

1) iscrizione al REC (Registro Esercenti il Commercio di cui alla  L. 426/71) per uno dei gruppi merceologici individutati dall’art. 12, comma 2, lettere a), b), e c) del D.M. 375/88 (tabelle merceologiche I-II-III-IV-V-VI-VII-VIII) o per l’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande ovvero iscrizione nella sezione speciale del medesimo registro per la gestione di impresa turistica (V.di Risoluzione Ministeriale n. 61559 del 31.05.2010) , salva cancellazione dal medesimo registro;

 

2) aver frequentato con esito positivo un corso professionale per il commercio relativo al settore merceologico alimentare/somministrazione alimenti e bevande istituito o riconosciuto dalla Regione o dalle Province autonome di Trento e Bolzano ovvero essere in possesso di un diploma di Istituto Secondario o Universitario attinente l’attività di preparazione e somministrazione di bevande e alimenti;

 

3) esperienza lavorativa (aver esercitato in proprio, per almeno due anni anche non continuativi nell’ultimo quinquennio, l’attività di vendita di prodotti del settore alimentare o somministrazione di alimenti e bevande  – avere prestato la propria opera, per almeno due anni anche non continuativi nell’ultimo quinquennio, presso imprese esercenti l’attività nel settore alimentare, in qualità di dipendente qualificato addetto alla vendita o all’amministrazione o alla preparazione degli alimenti o, se trattasi di coniuge o parente o affine – entro il terzo grado dell’imprenditore – in qualità di coadiutore familiare, comprovata dall’iscrizione all’INPS).

 

Ultimo aggiornamento: 29/10/11