Stemma del Comune di Campegine

Fornitura gratuita/semigratuita libri di testo per Scuola Primaria e Secondaria

Scuola Primaria

La fornitura dei libri di testo per la frequenza della scuola primaria è gratuita per tutti gli alunni residenti nel Comune di Campegine, con oneri a carico del Bilancio Comunale.
Le cedole  per il ritiro dei libri presso le cartolerie sono consegnate alle famiglie nei primi giorni di scuola.

 

Scuola Secondaria di 1° e 2° grado

Le norme vigenti prevedono contributi per l’acquisto dei libri di testo attribuiti nei limiti del valore I.S.E.E. del nucleo familiare, stabilito con apposito bando annuale, in favore di alunni frequentanti la scuola secondaria.
Le famiglie possono presentare domanda per ciascun anno scolastico con le modalità e nei termini previsti dal bando.
Il Comune di Campegine provvede alla liquidazione dei contributi agli aventi diritto.

 

Si informano le famiglie che per l'a.s. 2017/2018 la richiesta di contributo per i libri di testo per gli studenti delle scuole secondarie di 1° e 2° grado della Regione Emilia Romagna dovrà essere presentata dal 4 settembre  al 23 ottobre 2017 ore 18.00 ESCLUSIVAMENTE ON-LINE.

Questa nuova modalità infatti consentirà di accelerare l'erogazione del beneficio alle famiglie.

NOVITA': Da quest'anno per presentare la domanda on-line le famiglie potranno usufruire gratuitamente della collaborazione dei CAF convenzionati. L'elenco aggiornato dei CAF sarà pubblicato sulla pagina https://scuola.er-go.it.


Cosa fare
Accedere al sito https://scuola.er-go.it e seguire le istruzioni allegate:
- scaricare la guida allegata con le indicazioni per effettuare la registrazione al sistema e compilare la richiesta;
- effettuare la registrazione necessaria per la richiesta di contributo.

Per la compilazione della domanda occorre:
- indirizzo e-mail;
- numero di cellulare con SIM attivata in Italia;
- attestazione ISEE 2017* in corso di validità (nel caso il valore ISEE sia superiore alla soglia, la compilazione viene bloccata dal sistema informatico);
- codice fiscale del genitore/rappresentante dello studente (o dello studente se maggiorenne) che compila la domanda e codice fiscale del figlio/a per il quale si presenta la domanda;
- scontrini attestanti la spesa sostenuta per l'acquisto dei libri di testo;
- codice IBAN qualora si preferisca l'accredito sul conto corrente del contributo piuttosto che il pagamento in contanti

Le modalità dettagliate sono disponibili sul sito della Regione Emilia Romagna.


Si invitano le famiglie interessate a rispettare i tempi di presentazione delle richieste altrimenti non sarà possibile convalidare la domanda di contributo alla Regione Emilia Romagna.

* L'ISEE o Indicatore della Situazione Economica Equivalente delle famiglie viene calcolato secondo criteri unificati a livello nazionale e per calcolarlo gratuitamente ci si può: a) rivolgere ai Centri di Assitenza Fiscale (C.A.F.) autorizzati, al Comune di residenza, alle sedi INPS presenti nel territorio; b) collegare al sito www.inps.it - "Servizi on line" e compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (D.S.U.) on line.


 
 
Ultimo aggiornamento: 26/08/17