Stemma del Comune di Campegine

Borse di studio

Le borse di studio, finanziate con fondi regionali, attribuite nei limiti del valore IS.E.E. del nucleo familiare, stabilito con apposito bando annuale, assicurano contributi economici in favore di alunni frequentanti le classi 1^ e 2^ delle Scuole Secondarie di 2° grado del Sistema Nazionale d’Istruzione,  gli alunni frequentanti il 2^ anno degli Enti di Formazione Professionale del Sistema Regionale leFP e gli alunni frequentanti il 1^ e 2^ anno dei progetti personalizzati dell'IeFP.

NOVITA': per l'a.s. 2017/2018 saranno finanziate con risorse statali anche borse di studio per gli studenti frequentanti l'ultimo triennio delle Scuole Secondarie di 2° grado.

Si informano le famiglie che per l'a.s. 2017/2018 le domande relative alle borse di studio dovranno essere presentate dal 15 gennaio al 28 febbraio 2018 entro le ore 14.00 ESCLUSIVAMENTE ON-LINE.

NOVITA': Da quest'anno per presentare la domanda on-line le famiglie potranno usufruire gratuitamente della collaborazione dei CAF convenzionati. L'elenco aggiornato dei CAF sarà pubblicato sulla pagina https://scuola.er-go.it.


Cosa fare
Accedere al sito https://scuola.er-go.it e seguire le istruzioni allegate:
- scaricare la guida allegata con le indicazioni per effettuare la registrazione al sistema e compilare la richiesta;
- effettuare la registrazione necessaria per la richiesta di contributo.

Per la compilazione della domanda occorre:
- indirizzo e-mail;
- numero di cellulare con SIM attivata in Italia;
- attestazione ISEE 2017* (per coloro che ne sono già in possesso) o attestazione ISEE 2018 in corso di validità con un valore non superiore ad € 10.632,94 (nel caso il valore ISEE sia superiore alla soglia, la compilazione viene bloccata dal sistema informatico);
- codice fiscale del genitore/rappresentante dello studente (o dello studente se maggiorenne) che compila la domanda e codice fiscale del figlio/a per il quale si presenta la domanda;

Le modalità dettagliate sono disponibili sul sito della Regione Emilia Romagna.

Si invitano le famiglie interessate a rispettare i tempi di presentazione delle richieste altrimenti non sarà possibile convalidare la domanda di contributo alla Regione Emilia Romagna.

* L'ISEE o Indicatore della Situazione Economica Equivalente delle famiglie viene calcolato secondo criteri unificati a livello nazionale e per calcolarlo gratuitamente ci si può: a) rivolgere ai Centri di Assitenza Fiscale (C.A.F.) autorizzati, al Comune di residenza, alle sedi INPS presenti nel territorio; b) collegare al sito www.inps.it - "Servizi on line" e compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (D.S.U.) on line.


 

 
Ultimo aggiornamento: 30/01/18