Stemma del Comune di Campegine

Assegno di maternità

Requisiti necessari per la presentazione della domanda di assegno di maternita'

• Residenza nel Comune di Campegine;
• Essere cittadina italiana o comunitaria; se si tratta di persona extra-comunitaria deve essere in possesso della carta di soggiorno in cui risulta iscritto anche il bambino;
• Di non essere beneficiaria di trattamenti previdenziali di maternità a carico INPS o altro Ente previdenziale per la stessa nascita;
• Di essere beneficiaria di trattamento previdenziale di maternità inferiore a quello previsto dalle norme vigenti per la concessione del beneficio (in questo caso si ha diritto alla differenza fra quanto percepito e quanto previsto dalle norme vigenti);
• Di avere un ISE, con i redditi aggiornati, che rientra nei limiti fissati dalla legge per poter usufruire del beneficio.
 

La domanda può essere presentata solo dalla madre e deve pervenire al Comune entro 6 mesi dalla data del parto. La domanda deve essere presentata dal richiedente unitamente alla fotocopia della Dichiarazione Sostitutiva Unica - DSU e dell'attestazione ISEE, ed esibendo un documento di identità valido. La domanda può essere consegnata anche da persona diversa dal richiedente stesso, purchè corredato da copia di documento di identità valido del richiedente e debitamente firmato. Per i cittadini extracomunitari occorre esibire sempre la carta di soggiorno.
Il cittadino riceve l' assistenza necessaria alla compilazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica recandosi a uno dei CAF convenzionati con il Comune di Campegine, preparando la documentazione necessaria.
 

Dove rivolgersi
L'ufficio competente a trattare la pratica è lo Sportello Sociale
Ultimo aggiornamento: 14/05/09